Venerdì 09 Dicembre 2016 | 18:23

CASTELLUCCI: APRIAMO LA PORTA DELLA LIBERTA’ INTERIORE

Il Vescovo Erio Castellucci ha celebrato questo pomeriggio al carcere di Modena la messa della Immacolata Concezione della Beata Vergine


La festa dell'Immacolata è stata l’occasione per il nuovo Vescovo per celebrare la sua prima messa alla casa circondariale di Modena. Don Erio Castellucci, ha detto ai presenti di voler essere chiamato in questo modo, ha parlato a viso aperto di misericordia, tema del Giubileo, e di seconda possibilità. Il Vescovo ha sottolineato l’esempio di Maria di Nazareth: 'occorre lasciar fare a Dio per essere veramente come Lui ci vuole'.

Alla fine della messa al Vescovo sono stati consegnati diversi regali e tra i presenti si è vissuto un momento di forte commozione. A Erio Castellucci, i volontari a nome dei carcerati, hanno chiesto l’impegno di essere presente il più possibile perché i detenuti hanno bisogno di confrontarsi con lui, per trovare nuove vie della speranza. Con il monsignore abbiamo parlato anche dell’evento di oggi a Roma, dove Papa Francesco ha parlato di un Giubileo storico per la chiesa.

Ai nostri microfoni Don. Erio Castellucci, Vescovo di Modena

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche