Lunedì 05 Dicembre 2016 | 03:24

FONDAZIONE CARPI, PROGETTO ANTI-MAFIA CON RITA BORSELLINO

Sorgerà a Carpi la prima sede al di fuori della Sicilia del Centro Studi ‘Paolo Borsellino’


Sorgerà a Carpi la prima sede al di fuori della Sicilia del Centro Studi ‘Paolo Borsellino’. Perché nel 2015 la lotta alla mafia si combatte anche nel cuore dell’Emilia. Il progetto è frutto di una collaborazione stretta tra la Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi e Rita Borsellino, la sorella del magistrato assassinato da Cosa Nostra: è stata lei nel 2011 a fondare a Palermo il Centro Studi, che si occupa, da un lato, di custodire e divulgare il materiale relativo all’attività del fratello giudice e, dall’altro, di promuovere progetti sul tema della legalità. Ora, quel presidio anti-mafia varca i confini della Sicilia e lo fa a Carpi.

La Fondazione di Carpi provvederà a finanziare l’attività del Centro Studi a Palermo, ma ne strutturerà un presidio anche qui al Nord, promuovendo progetti di educazione all’anti-mafia.

Ai nostri microfoni Rita Borsellino, Presidente Centro Studi ‘Paolo Borsellino’ e Giuseppe Schena, Presidente Fondazione Cassa Risparmio Carpi

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Silvio1981

    26 Febbraio 2016 - 18:06

    Spero tanto un giorno di poterla salutare di persona....

    Rispondi

i più letti

Ti potrebbe interessare anche