Venerdì 22 Giugno 2018 | 22:42

PALERMO: UOMO SPARA AL CONCERTO DI CAPODANNO

Elude le misure di sorveglianza antiterrorismo e festeggia il Capodanno a Palermo sparando in aria colpi di pistola. E’ questo l’inquietante episodio accaduto durante il concerto del 31 dicembre in piazza Politeama


Due raffiche di pistola sparate in aria per festeggiare l’arrivo del nuovo anno. E’ questo l’inquietante episodio di cui si è reso protagonista un uomo a Palermo, in occasione del concerto di Capodanno con Luca Carboni e Morgan che si è tenuto in piazza Politeama. Poco dopo la mezzanotte, nonostante le imponenti misure di sicurezza antiterrorismo ed un presidio in massa delle Forze dell’Ordine, le immagini dei media locali che documentavano i festeggiamenti hanno mostrato l’autore del folle gesto impugnare l’arma e sparare verso l’alto una prima raffica di colpi, poi armeggiare con il cellulare prima di una seconda ed ultima sequenza di spari prima di andarsene. Difficile al momento capire come l’uomo possa aver aggirato i controlli resi necessari dopo gli ultimi episodi terroristici accaduti in Europa, di certo c’è che si è aperta una grossa falla nelle misure di sicurezza approntate. Ora starà alla polizia cercare di ricostruire la vicenda, anche grazie all’acquisizione delle immagini dell’accaduto. Da capire anche che tipo di pistola sia stata utilizzata: se una semplice scacciacani o qualcosa di più pericoloso.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche