Mercoledì 17 Ottobre 2018 | 17:37

TERRORISMO, GABRIELLI: CONTROLLI ED ESPULSIONI PER MIGRANTI IRREGOLARI

In un clima internazionale di allerta e minacce, il capo della Polizia Franco Gabrielli ha chiesto alle questure italiane di intensificare i controlli sui migranti. Partendo dalla polizia locale sarà poi la direzione centrale del Viminale a concludere ogni operazione a riguardo


In vista della situazione di allerta e della crescente pressione migratoria, il capo della Polizia Franco Gabrielli ha inviato una circolare alle questure chiedendo di intensificare i controlli sugli stranieri irregolari. Per le persone che non risulteranno idonee ai controlli sarà previsto l’allontanamento dal Paese e questa misura viene adottata in uno scenario internazionale fortemente instabile e vulnerabile a minacce. La circolare sottolinea quindi l’invito a conferire massimo impulso all'attività di rintraccio dei cittadini stranieri in posizione irregolare attraverso una specifica attività di controllo delle diverse Forze di Polizia. Dal punto di vista operativo Gabrielli consiglia inoltre di intraprendere piani straordinari di controllo del territorio nell'ambito dei Comitati provinciali per l'ordine e la sicurezza e di utilizzare il contributo operativo delle polizie locali. La direzione centrale per l'immigrazione del Viminale si occuperà infine dell'assegnazione dei posti nei Centri di identificazione ed espulsione.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche