Venerdì 19 Ottobre 2018 | 18:30

MENINGITE, MORTO A FIRENZE BIMBO DI 22 MESI

Un bimbo di 22 mesi è morto la scorsa notte a Firenze a causa della meningite di tipo C. E' la settima vittima provocata nel 2016 da questo pericoloso batterio che sta colpendo numerose persone nella regione toscana. Dall'inizio del 2015 si sono infatti registrati 60 casi di contagio


Un bimbo di 22 mesi è morto all'Ospedale pediatrico Meyer di Firenze a causa di una forma batterica di meningite. Il piccolo era arrivato presso la struttura, con la famiglia al seguito, nella tarda serata di ieri su disposizione dei medici dell'ospedale di Lucca, provincia di residenza del bambino. Le analisi tempestive fatte presso il laboratorio di immunologia del Meyer hanno confermato la diagnosi di una sepsi provocata dal meningococco di tipo C. Una situazione dunque che era apparsa critica sin da subito, la sepsi è infatti un'infiammazione diffusa in tutto l'organismo. A quanto risulta il bambino non era stato vaccinato e non era dunque protetto da un eventuale contatto con il batterio. Sono state subito attivate le procedure di profilassi antibiotica a tutela delle persone venute a contatto con il bambino prima della morte. Nel 2016 si sono verificati 7 decessi a causa della meningite di tipo C, uno in più rispetto al 2015. Più in generale nell'anno che sta per terminare si sono verificati 29 casi di meningite di tipo C in Toscana, tre in meno rispetto allo scorso anno. Si tratta di numeri  piuttosto alti rispetto a quelli registrati nella maggior parte del Paese.  

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche