Domenica 04 Dicembre 2016 | 09:07

BANKITALIA: LE SOFFERENZE SALGONO A 200 MILIARDI

Le sofferenze del sistema bancario italiano continuano a crescere e arrivano a 200 miliardi di euro. A dirlo è la Banca d’Italia


Continuano a salire le sofferenze del sistema bancario italiano. I crediti erogati a soggetti diventati insolventi, ad agosto, sono arrivati a quota 200 miliari di euro, contro i 198 di luglio, tornando così ai livelli di fine 2015. A dirlo sono le tabelle del supplemento al Bollettino Statistico della Banca d’Italia. Nella prima parte del 2016 le sofferenze erano calate fino a 196 miliardi, poi hanno ripreso ad aumentare gradualmente. Si fa sempre più grande, dunque, l’ammontare dei cosiddetti Non Performing Loan, i crediti deteriorati che fanno rizzare le antenne alla Banca Centrale Europea. Peraltro, il tasso di crescita delle sofferenze sui dodici mesi è rallentato: dallo 0,3% di luglio allo 0,1% di agosto. Nel Bollettino di Bankitalia si legge anche che stanno crescendo i tassi sui mutui per la casa: il costo del denaro per questo tipo di operazioni, compreso delle spese accessorie, si è attestato ad agosto al 2,52%, a  fronte del 2,44% di luglio. Si tratta del primo rialzo dopo sei mesi di cali consecutivi. Sono infine aumentati i prestiti delle banche alle famiglie (+1,5%), mentre i finanziamenti alle imprese calano dello 0,2%.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche