Lunedì 05 Dicembre 2016 | 19:34

ASSISI, ATTESA DOMANI LA MARCIA DELLA PACE

Il Sacro Convento invita a seguire San Francesco come un faro luminoso e un esempio concreto per un mondo più giusto. Anche il Papa ricorda l'importanza di di superare l'indifferenza e abbattere i muri


Attesa per domani ad Assisi la Marcia della pace. L’idea e la speranza del Sacro convento di Assisi su cui poggia questa iniziativa è che San Francesco sia un faro luminoso e un esempio concreto per tutti coloro che vogliono un mondo più giusto. Il direttore della Sala Stampa del Sacro convento di Assisi, padre Enzo Fortunato, ha sottolineato questa volontà invitando tutti a condividere quella sete di pace che la Marcia rappresenta. Vicino all’iniziativa è anche il pensiero di Papa Francesco che ricorda l'importanza di superare l'indifferenza e di abbattere i muri. Inoltre come ha ricordato Padre Fortunato, la pace deve essere infatti responsabilità e impegno di tutti. La marcia, che partirà alle ore 9 da Perugia per poi arrivare ad Assisi, vedrà la partecipazione di numerose persone provenienti da oltre 464 città italiane. Saranno invece 102 le scuole coinvolte, tra cui anche quella di Amatrice.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche