Sabato 10 Dicembre 2016 | 15:35

ROMA, CROLLA PALAZZINA: NESSUN FERITO. PROCURA INDAGA PER CROLLO COLPOSO

Una palazzina di quattro piani è parzialmente crollata a Roma. L'edificio era stato ispezionato già ieri dai vigili del fuoco su segnalazione dei condomini ed era stato in parte evacuato


Macerie e resti di mura in precario equilibrio. È tutto ciò che resta di una palazzina di quattro piani crollata quasi completamente questa notte a Roma, nella zona di Ponte Milvio, cuore della movida romana a nord della Capitale. Su segnalazione degli stessi condomini, qualche ora prima, erano intervenuti i vigili del fuoco che avevano dichiarato inagibile una parte dell'edificio, ordinando l'evacuazione di alcuni appartamenti che affacciano sul lato del palazzo pieno di crepe e lasciando nelle rispettive abitazioni gli altri residenti, quelli che abitavano negli appartamenti che affacciavano sulla parte poi crollata. Nella notte gli scricchiolii hanno però fatto scappare tutti. Nonostante non ci siano feriti il bilancio non è dei migliori: sono 120 gli evacuati e una quarantina i senza casa. Da quanto emerge dalle prime indagini all'origine del crollo ci sarebbero infiltrazioni di acqua sotterranee che hanno fatto cedere le fondamenta. La procura di Roma ha avviato un'indagine e procede per il reato di crollo colposo.  

Nessun virus nel messaggio.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche