Domenica 04 Dicembre 2016 | 19:19

TERRORISMO, ALFANO: ITALIA PAESE SICURO

Nella consueta conferenza stampa di Ferragosto, il ministro dell’Interno Alfano ha fatto il punto sull’attività di contrasto al terrorismo


“L’Italia è un Paese sicuro, il sistema antiterrorismo regge e nelle nostre carceri non c’è rischio di radicalizzazioni”. Parole del ministro dell’Interno Angelino Alfano, pronunciate nel tradizionale incontro con la stampa di Ferragosto. Il ministro dell’Interno è soddisfatto, al termine della riunione del Comitato nazionale per l’ordine e la sicurezza pubblica, tenuta al Viminale. “Lo stato della sicurezza del nostro Paese è davvero positivo – dice –. Gli investimenti crescono, i reati calano, il sistema di prevenzione sull'antiterrorismo ha fin qui retto, il contrasto alla criminalità organizzata ha dato risultati importanti”. “E' un sistema che in questo momento non ha niente da invidiare a nessun altro Paese al mondo”, sottolinea Alfano, che non manca di ringraziare “i 47 mila italiani in divisa in campo oggi per garantire un Ferragosto sicuro”. Terrorismo e migranti i due temi forti sul tavolo. Per il ministro, nelle carceri non c’è rischio di radicalizzazioni e comunque, fa notare, “noi abbiamo lavorato per ridurlo: non solo con sanzioni, ma abbiamo lavorato anche per la de-radicalizzazione”. Un lavoro – è sicuro Alfano – “che sta dando frutti”.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche