Sabato 10 Dicembre 2016 | 00:09

ROMA, FOLLA E APPLAUSI PER L'ADDIO A BUD SPENCER

Lʼattore, scomparso a 86 anni lunedì scorso a Roma, è stato salutato da centinaia di fan, vip, amici e colleghi di sempre come Terence Hill


Si sono svolti oggi  nella Chiesa degli artisti a Piazza del Popolo a Roma i funerali di Carlo Pedersoli in arte Bud Spencer. L'attore è scomparso all’età di 86 anni lunedì scorso. Oltre alla famiglia e agli amici c'erano i colleghi Dario Argento, Franco Nero, Nino Benvenuti, Giovanna Ralli e i fratelli Vanzina. Non poteva mancare ovviamente anche la spalla di sempre, amico nella vita e sullo schermo, Terence Hill. All’ingresso in chiesa della bara la folla ha intonato le note della colonna sonora del film "Altrimenti ci arrabbiamo". Sulla porta anche una corona di fiori da parte del presidente della Lazio, Claudio Lotito. Commosso il compagno d'arte Terrence Hill, ha ricordato come con Bud ci sia sempre stata gioia e rispetto reciproco. “Sono certo che quando lo rincontrerò mi verrà incontro con la sua sella in spalla e le prime parole che mi dirà saranno "noi non abbiamo mai litigato!".

Al termine dei funerale ancora tanti omaggi e soprattutto una folla che non voleva andarsene e che ha continuato, anche quando il feretro si è allontanato, a cantare in coro le canzoni dei maggiori successi cinematografici dell’attore scomparso, come "Lo chiamavano Bulldozer" e "Altrimenti ci arrabbiamo".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche