Giovedì 08 Dicembre 2016 | 01:03

ESTATE, ITALIANI ALLE PRESE CON IL CARO-OMBRELLONE

Per l'estate 2016 gli italiani dovranno fare i conti con il caro ombrellone. La tradizione balneare italiana si conferma tra le migliori aumentano le offerte ma salire sarà anche il costo dei servizi. Le stime hanno previsto un aumento del 2,4%: il conto più salato lo si pagherà in Sardegna, a seguire Campania e Puglia


In Italia l'estate non si è fatta attendere e il bel tempo e le straordinarie ondate di caldo sono arrivate puntuali all'appuntamento con il solstizio del 21 Giugno. Di pari passo gli Italiani hanno cominciato a mettere mani al portafoglio per assicurarsi un posto all'ombra delle tante spiagge italiane. Più che con il meteo, che nelle prime settimane di Giugno non aveva di certo aiutato la partenza della stagione, gli italiani dovranno fare i conti con il caro ombrellone. Se le spiagge disseminate lungo la penisola, per non parlare di Sicilia e Sardegna,  sono tante, i servizi offerti nel solco di una tradizione balneare che ha pochi eguali nel mondo, aumentano periodicamente. Il problema è che a salire sono anche i prezzi: rispetto al 2015 assisteremo a un aumento - da nord a sud- del 2,4 % e una sola giornata al mare per una famiglia composta da 4 persone potrà avere un costo di 59 euro. La cifra potrà variare, considerato che in Sardegna il costo di una giornata schizzerà alle stelle: si parla di 78 euro per una giornata. Se in Sardegna le stime fanno pensare a prezzi da record in Campania, Puglia, Abruzzo e Marche le previsioni non scongiurano conti meno salati con aumenti compresi tra il 4,1  e il 3,7%. Nel computo dei prezzi vanno inseriti, oltre al costo dell'ombrellone anche gli extra, ristorazione su tutti. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche