Mercoledì 18 Settembre 2019 | 11:10

CACCIA IN CITTA': A CITTANOVA CAPRIOLO UCCISO VICINO ALLE CASE

Un capriolo è stato ucciso a poca distanza dalle case. E' successo ieri a Cittanova dove i residenti non solo sono esasperati per i problemi legati alla sicurezza e ai furti, ora anche per la presenza di cacciatori che agirebbero troppo vicino alle abitazioni


I residenti della frazione di Cittanova, già esasperati dai furti e dalle mancate risposte alla loro richiesta di avere sistemi di videorveglianza, da alcuni giorni devono fare i conti con un altra preoccupazione. Quella legata alla presenza di cacciatori che battono già di prima mattina le aree incolte e verdi della parte sul lato sud e ovest della frazione. La caccia deve ancora aprire ma il problema è quello della eccessiva vicinanza alle case. Aree incolte come queste confinano direttamente con le abitazioni della frazione e la preoccupazionè è massima. Molta gente esce presto, la mattina, tra pochi giorni lo farà anche con i bambini. Abituati ormai convivere con lepri, fagiani, fauna selvatica, ma non con gli spari, e tanto più con l'uccisione di un capriolo. Come è successo ieri mattina. Il corpo senza vita dell'animale è stato abbandonato ma non evidentemente recuperato da chi gli avrebbe sparato. Un fatto segnalato alla Polizia provinciale che ha effettuato i rilievi e, insieme al Pettirosso, rimosso l'animale. Ma il problema c'è e va affrontato, dicono i residenti, per prevenire conseguenze ancora più gravi e per evitare a chi abita la frazione  di aggiungere ulteriori preoccupazioni a quelle già denunciate sul fronte della sicurezza. Ancora senza risposta ufficiale l'appello per installare telecamere di videosorveglianza almeno agli accessi principali della frazione. Sistemi, che chissà, sarebbero serviti anche come deterrente o per incastrare, come in questo caso, eventuali cacciatori capaci di muoversi e di agire senza le adeguate precauzioni

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche