Lunedì 23 Settembre 2019 | 22:06

ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA, COME È CAMBIATO IL RAPPORTO CON LA CITTÀ

Fulgenzio Brevini, ex coordinatore Confesercenti Modena, ospite questa sera della trasmissione Faccia a faccia. Sempre meno rappresentanza e sempre più servizi, così le associazioni di categoria, per Brevini, abdicano al loro ruolo


"Sempre meno rappresentanza e sempre più servizi, così le associazioni di categoria abdicano al loro ruolo". E' questa la tesi di fondo di Fulgenzio Brevini, volto storico per oltre 40 anni di Confesercenti Modena. Brevini, ospite questa sera della trasmissione Faccia a faccia, affronta il delicato tema della crisi delle associazioni di rappresentanza e della incapacità della politica, anche modenese, di offrire una offerta plurale agli operatori del territorio. Nel mirino, ovviamente, il proliferare di grandi centri commerciali, in prevalenza a marchio Coop. Una moltiplicazione che - a detta di Brevini - va a discapito del piccolo commercio.

Nel video l'intervista a Fulgenzio Brevini, ex coordinatore Confesercenti Modena

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche