Lunedì 23 Settembre 2019 | 22:15

MINNITI A MODENA: 'SINISTRA AL GOVERNO PER LAVORO E GIUSTIZIA SOCIALE'

L'ex Ministro dell'Interno Marco Minniti ieri sera a Modena ha parlato del nuovo governo PD-M5S toccando diversi temi tra cui lavoro, giustizia sociale e sicurezza


Dopo il rinvio per gli impegni legati al nuovo governo, l'ex ministro dell'interno Marco Minniti è tornato ieri sera sulla scena di Ponte Alto. Un monologo di fronte ad un platea pressoché vuota. Una trentina di persone, giornalisti compresi, dei quali evita domande dirette. Non si cono consiglieri di partito locali e provinciali, nessun sindaco PD. Minniti non cita ne la Lega ne il nome di Salvini, parla solo di destra. Contrapposta ad una sinistra - dice - ora al governo. Un governo di responsabilità che rifiuta essere figlio della paura del voto. Paura, un termine che però ricorre spesso nell'intervento dell'ex ministro. Quella che la gente vive nei proprio quartieri degradati, e in mano alla delinquenza. Rabbia e paura che scorrono tra le persone alle quali il PD e i precedenti governi di sinistra, di quando lui era ministro, ammette, non ha dato adeguate risposte. Minniti parla di governo di legislatura, che durerà anni, ma che non deve cadere nell'errore di partire dai conti pubblici ma deve fare poche cose, ma chiare, di sinistra

Nel video l'intervista a Marco Minniti, ex Ministro dell'Interno

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche