Lunedì 23 Settembre 2019 | 21:44

REATI IN CALO, IL BILANCIO ESTIVO DELL’ ATTIVITÀ’ DELLA POLIZIA DI STATO

La stagione estiva volge al termine e la Questura di Modena ha tracciato un bilancio dell’attività svolta nel territorio modenese. Si è registrato un calo dei reati


Nei mesi di giugno, luglio e agosto si è registrato un calo dei reati nell'intera provincia, rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. A dirlo è la Questura di Modena che ha stilato un bilancio dell’attività svolta nei tre mesi estivi. Nel periodo preso in considerazione la sola squadra volante ha effettuato 2.402 interventi e 33 arresti in flagranza, e ha denunciato in stato di libertà 210 persone. Particolare attenzione è stata posta alle aree soggette a maggiori criticità, dove con l’ausilio anche della Squadra Amministrativa della Questura, solo in città sono state effettuate verifiche in 182 esercizi pubblici, riscontrando all’interno la presenza in alcuni soggetti pregiudicati. Per quanto riguarda il contrasto allo spaccio di stupefacenti sono stati sequestrati oltre 37 chili di droga di cui quasi 29 di marijuana. Da parte sua l'ufficio immigrazione ha emesso 51 provvedimenti di espulsione e 33 ordini del questore. Fondamentale, in questo periodo di esodo estivo, il contributo della Polfer per prevenire furti e raggiri nei luoghi più affollati e permettere agli utenti del servizio ferroviario di viaggiare in sicurezza e tranquillità, oltre che quello della Polizia stradale, per garantire le migliori condizioni di sicurezza e fluidità della circolazione sulle grandi arterie autostradali

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche