Lunedì 23 Settembre 2019 | 21:53

SPACCIO DI DROGA: TRE ARRESTI IN DUE APPARTAMENTI IN ‘ BUON PASTORE’

Tre italiani che gestivano due centrali di spaccio in zona buon pastore sono stati arrestati in un'operazione della Squadra Mobile con la collaborazione della Polizia Municipale. Un'azione partita quasi per caso in questura


Già con importanti precedenti per droga un italiano di 58 anni residente a Modena, era stato convocato in questura per alcune notifiche, ma alla vista del personale della narcotici si è innervosito. Il suo comportamento insospettito gli agenti che subito hanno perquisito l’auto con la quale era arrivato. All’interno alcuni grammi di cocaina, ma quando le divise entrano nel suo appartamento in via Buon Pastore, alle 11 della mattina, insieme agli agenti della Polizia Municipale, scoprono il resto. A raccontare l’intervento il Vicedirigente della Squadra Mobile. E qui un'altra sorpresa. Mentre è in corso la perquisizione due  individui suonano alla porta. Sono altri due italiani, sono un 29 enne ed un 20 enne. Conoscono il primo e presumibilmente hanno a che fare con il commercio della droga. Uno è pregiudicato per questo genere di reati. Gli agenti si fanno accompagnare nel suo appartamento sempre in zona buon pastore. Tutti arrestati per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Tre arresti che si aggiungono ai tanti messi a segno nel corso dell’anno grazie alla collaborazione, molto intensa a Modena, tra Polizia di stato e Polizia Municipale.

Nel video le interviste a:

- Brunella Marziani, Vicedirigente Squadra Mobile Modena

- Luigi Scannapiego, Ispettore Polizia Municipale di Modena

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche