Lunedì 23 Settembre 2019 | 21:33

CARPI RAGGIUNTO NEL FINALE. RIOLFO: ORGOGLIOSO DEI RAGAZZI

E’ un 1-1 con rimpianti quello che toglie al Carpi la terza vittoria di fila. I biancorossi sognano fino a un quarto d’ora dalla fine con Maurizi, poi il Vicenza pareggia con Marotta


Il primo pareggio stagionale lascia un retrogusto di amaro nel palato del Carpi. Il Vicenza dei sogni deve far valere tutta la qualità della sua panchina di lusso per strappare un punto in rimonta dal Cabassi, che applaude in modo convinto la squadra di Riolfo. Pericolosi già più volte con Biasci e Saber nel primo tempo, i biancorossi passano a inizio ripresa grazie alla rete di Maurizi, abile a centro area a sfruttare il lavoro a destra di Vano. Poi il Carpi ha due colossali occasioni per chiudere la gara, ma Vano spara su portiere vicentino in uscita e il colpo di testa di Ligi viene salvato da Bruscagin sulla linea. E così su una ripartenza veloce è Marotta a sorprendere la linea carpigiana beffando Nobile con un tocco sotto. Un gol che a fine gara fa masticare amaro mister Riolfo, comunque orgoglioso della prova dei suoi.

 

Nel video l'intervista a Giancarlo Riolfo, allenatore Carpi F.C.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche