Lunedì 23 Settembre 2019 | 21:39

MODENA F.C., CONTRO IL PADOVA SI CERCANO I PRIMI TRE PUNTI

Contro i veneti si cerca la prima gioia del campionato, non sarà di certo facile contro una squadra a punteggio pieno e che viene da un 6-1 a favore contro il Fano


La terza giornata di campionato vedrà il Modena chiudere il programma con uno spettacolare Monday night allo stadio Braglia contro il Padova, una delle capoliste insieme a Carpi e Reggio Audace. Il Modena è ancora a caccia dell’uno nella casella delle vittorie, dopo il pareggio col Vicenza e la sconfitta contro il Piacenza.  Il Padova invece ha prima rifilato tre reti a domicilio alla Virtus Verona nel derby veneto della prima giornata, per poi liquidare il Fano con un netto 6-1: fanno 9 reti segnate in due giornate contro le sole due subite, un bottino niente male per gli uomini di Salvatore Sullo. Il Modena dovrebbe affidarsi ancora al suo 3-5-2, bene quanto mostrato dai canarini nelle prime due di campionato in fase di manovra, con qualcosa da rivedere in merito alle disattenzioni difensive. Il gol preso al 94esimo a Piacenza è sì frutto di un batti e ribatti nel cuore dell’area, ma ci sono 8 difensori del Modena contro i 4 giocatori in maglia rossa, con Pergreffi che calcia al limite dell’area piccola quando davanti a lui ci sono ancora 5 avversari. Zironelli potrebbe quindi optare per qualche cambio negli interpreti, lanciando magari dal primo minuto Spagnoli. Scalpitano anche Bearzotti e Rossetti, con Sodinha che con ogni probabilità, dopo quanto visto al Garilli, sarà ancora l’arma segreta a gara in corso dei gialloblù. Il Modena non gioca in gara ufficiale contro il Padova dal 19 marzo del 2017, in quell’occasione al Braglia finì 1-0 per gli ospiti in virtù di una rete di Neto Pereira. L’ultima vittoria gialloblù risale addirittura alla Serie B 2013-14 grazie ad una doppietta di Babacar ed una rete di signori che firmarono il 3-1 dei gialli. Il Braglia proverà a dare la spinta per una vittoria che al Modena manca in gare ufficiali addirittura dal 26 maggio scorso, quando a farne le spese nella finale play-off fu la Reggio Audace. Tre punti contro una signora squadra come il Padova significherebbero fiducia ed entusiasmo, le componenti che potrebbero lanciare il Modena verso le parti nobili della classifica.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche