Lunedì 23 Settembre 2019 | 07:38

AGGRESSIONE E RAPINA, QUATTRO DENUNCIATI TRA CUI UN MINORENNE

Quattro giovanissimi, residenti tra Carpi e Soliera, si sono resi responsabili di una violenta aggressione all’esterno di una discoteca nel carpigiano. Ora dovranno rispondere di rapina e lesioni personali aggravate in concorso


Hanno brutalmente malmenato con calci e pugni una piccola comitiva di Correggio composta da cinque giovani appena maggiorenni solo per impossessarsi di due cellulari e di circa 200 euro. E’ successo qualche settimana fa all’esterno di un locale notturno del carpigiano, durante uno di quei sabato notte come tanti in cui i ragazzi dovrebbero pensare solamente a divertirsi. Invece a fine serata, anziché rincasare, quattro di loro, tra cui un minorenne, tre residenti a Carpi e uno a Soliera, si sono scagliati contro la piccola comitiva di Correggio con l’intenzione di rapinarli. Una violenza ingiustificata e inaudita solo impossessarsi di un magro bottino. Tre delle loro vittime sono rimaste riportando una frattura del setto nasale, un trauma cranico facciale e varie ecchimosi agli occhi, mentre gli aggressori si sono allontanati in motorino. Il tutto è avvenuto sotto gli occhi increduli di altri avventori che hanno prontamente richiesto il soccorso dei sanitari del 118. Le giovani vittime sono prima state medicate sul posto e poi trasportate al pronto soccorso di Correggio. Sul posto anche i Carabinieri di Carpi, che hanno dato il via alle indagini. Grazie all’acquisizione dei filmati delle telecamere di sicurezza è stato possibile risalire ai 4 responsabili, delineando un quadro probatorio sufficiente perché venissero denunciati alla Procura modenese per rispondere di rapina e lesioni personali aggravate in concorso.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche