Giovedì 19 Settembre 2019 | 06:02

RIOLFO: "A BOLZANO SERVE FARE UNA GARA CON LA TESTA"

Il Carpi domani alle 15 è atteso a Bolzano dal Sudtirol e mister Giancarlo Riolfo teme l’organizzazione degli altoatesini. Sabotic è convocato, ma potrebbe partire dalla panchina. In arrivo il difensore Varga dal Siena


L’organizzazione e l’equilibrio del Suditirol dopo la forza d’urto del Cesena. La prima trasferta stagionale mette il Carpi di fronte a una rivale molto diversa da quella affondata con 4 reti al debutto domenica scorsa. Domani alle 15 al Druso di Bolzano si sfidano due squadre che hanno cominciato col piede giusto la stagione, in una gara che secondo mister Giancarlo Riolfo vivrà sul filo dell’equilibrio. Sabotic in settimana si è fermato per un leggero risentimento muscolare alla coscia ma è fra i convocati: possibile però per non rischiarlo che tocchi a Varoli affiancare Ligi al centro della difesa. Lunedì alle 22 chiude il mercato e Riolfo è già soddisfatto che i “big” biancorossi per ora siano rimasti. Manca un centrale, che sarà Atila Varga, slovacco classe ‘96 in arrivo dal Siena.

 

Nel video l'intervista a Giancarlo Riolfo, Allenatore Carpi calcio

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche