Mercoledì 18 Settembre 2019 | 11:16

IL PANARO È INQUINATO, LA DENUNCIA DEI CONSIGLIERI COMUNALI DI SAN CESARIO

Fetori insopportabili che tormentano i cittadini e uno scarico della ditta Far Pro situato sulla sponda del Fiume Panaro che inquina le acque. Questa la denuncia lanciata dai Consiglieri comunali di San Cesario Sabina Piccinini, Ivano Soli e Mirco Zanoli


Il fiume Panaro è inquinato. Questa la denuncia dei consiglieri comunali di San Cesario Sabina Piccinini, Ivano Soli e Mirco Zanoli che hanno sollevato il problema in seguito ad un sopralluogo nella zona. Prelevando un campione di acqua hanno effettuato delle anali dalle quali è emersa una concertazione di Bod, la richiesta biochimica di ossigeno, pari a 77,6 mg/l, superiore ai limiti di legge fissati a 20 mg/l. Nel mirino dei tre consiglieri lo scarico delle acque della ditta Far Pro di Spilamberto che confluisce proprio sulla sponda del fiume modenese. Uno scarico che dovrebbe essere chiuso per essere poi convogliato nel sistema fognario di Spilamberto cosi come stabilito da un’autorizzazione rilasciata alla ditta.

Nel video le interviste a:

- Sabina Piccinini, consigliere Comunale di San Cesario

- Mirco Zanoli, consigliere Comunale di San Cesario

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche