Lunedì 23 Settembre 2019 | 17:13

APPREZZAMENTI NON GRADITI ALLA COMPAGNA, DUELLO ALL’ALBA

Sfida in duello un uomo che aveva avuto l’ardire di esprimere apprezzamenti non graditi alla compagna. Si tratta di un marocchino che all'alba a Castelfranco Emilia ha dato il via a una rissa con un connazionale


Rissa per un regolamento  di conti all'alba di oggi a Castelfranco Emilia  in corso martiri della libertà tra un 37 enne ed un 46 enne, entrambi marocchini e clandestino. La rissa accompagnata da urla e da rumori di bottiglie infrante, ha allertato diversi residenti della zona che hanno chiamato i Carabinieri. Giunti poco dopo dalla locale stazione, i militari hanno bloccato i due che nello scontro avevano riportato ferite da taglio uno sulle braccia ed uno all'addome provocate da cocci di bottiglia infranti ed usati come fendenti. Dalla ricostruzione dei fatti pare che la rissa fosse legata ad un regolamento di conti seguito ad un commento non apprezzato che l'uomo, il più giovane dei due, aveva fatto ieri pomeriggio nei confronti della donna che accompagnava il 47 enne. Un affronto che aveva portato quest’ultimo a sfidare all’alba l’altro. In una sorta di duello. Da effettuarsi all’alba, come nella tradizione romanzesca. Corso Martiri in pieno centro, il luogo dell’appuntamento. Alle 6,40 l’arrivo dei Carabinieri della locale stazione che mette fine al tutto. Entrambi vengono denunciati per lesioni personali aggravate.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche