Lunedì 23 Settembre 2019 | 21:32

“ARTIBICI 2019”: PER LAPAM MODENA E’ AMICA DELLE BICICLETTE

Secondo una ricerca di Lapam Confartigianato, Modena è una città amica della bicicletta. Seconda in regione per chilometri di piste ciclabili, la Ghirlandina è seconda solo a Reggio Emilia


È una Modena amica delle biciclette quella descritta dai dati raccolti da Lapam Confartigianato in Artibici 2019. Secondo questa ricerca la nostra città è terza in Italia per lunghezza delle piste ciclabili: sono 223 i chilometri sotto la Ghirlandina, dato che la colloca dietro a Roma e Reggio Emilia, che di km ne conta 240. Se la vicina emiliana è superiore in fatto di chilometri, Modena fa meglio e passa in testa in Emilia Romagna per densità di percorsi ciclopedonali, con 121,7 km per ogni 100 chilometri quadrati di strade. In regione sono 217mila le persone che usano la bicicletta per andare al lavoro e a scuola, ovvero 49 utilizzatori ogni 1.000 abitanti. Un insieme di numeri positivi sull’uso della bicicletta che fanno la felicità anche delle imprese del settore. Secondo Lapam tra le regioni maggiormente vocate alla filiera della bicicletta, l’Emilia-Romagna si pone al secondo posto in Italia dietro solo al Trentino Alto Adige. Modena in particolare conta 73 imprese del settore, 61 delle quali sono imprese artigiane. A questi numeri si affaccia però un altro dato, più negativo, relativo alla sicurezza. A livello regionale, le bici coinvolte in incidenti stradali nel 2017 hanno rappresentato oltre il 10% degli incidenti complessivi, lo 0,8% in più rispetto all’anno precedente.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche