Mercoledì 21 Agosto 2019 | 13:58

IMPRESE MANIFATTURIERE A PICCO: IL REPORT A TINTE FOSCHE DI CNA

Battuta d'arresto pesante per l’economia manifatturiera di Modena. I dati del primo semestre 2019 di Cna segnano una forte flessione della produzione delle imprese


È un report negativo quello divulgato dalla Cna sul primo semestre 2019 della produzione delle imprese manifatturiere di Modena. I dati raccolti dall’associazione dipingono una battuta d’arresto importante soprattutto per quanto riguarda l’export e la produzione delle imprese fino a 50 dipendenti. Un quadro che conferma la tendenza emersa già a fine 2018 e che presenta elementi di grande preoccupazione per Cna, soprattutto perché la flessione interessa settori cardine dell’economia manifatturiera modenese, come la meccanica e la produzione di prodotti in metallo impiegati nell’automotive. La prima segna una contrazione della produzione del 4,7%, con ordinativi totali in calo dell'8,8%. Cifre simili per la produzione di prodotti in metallo, con un -4,9% della produzione e ordinativi totali a picco di quasi il 9%. Diversi i fattori che secondo Cna hanno determinato questa forte flessione. A questi si aggiunge l’incertezza economica del quadro internazionale, a partire dalla guerra dei dazi tra Stati Uniti e Cina, ma anche e inevitabilmente quella economica e politica del nostro Paese.

 

Nel video l'intervista a Alberto Papotti, Segretario Cna Modena

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche