Domenica 25 Agosto 2019 | 01:28

SAN CESARIO, INCENDIO DISTRUGGE CASA RURALE

I Vigili del fuoco sono interventi ieri sera a San Cesario per l’incendio divampato in una casa rurale. In quel momento all’interno vi erano tre persone che sono riuscite a scappare


Serata di paura ieri a San Cesario in località Altolà, dove una casa rurale è andata a fuoco in via Bergonzini al civico 309. Erano da poco passate le otto quando del denso fumo nero ha iniziato a fuoriuscire dal retro dell’abitazione. Ad accorgersi del rogo alcuni vicini che hanno allertato la famiglia che vi abitava. Spaventate le tre persone sono scappate portando con sé il cane. Subito è scattato l’allarme ai Vigili del Fuoco che sono giunti tempestivamente sul posto. Al loro arrivo l’incendio era particolarmente esteso, tanto da causare il cedimento parziale del tetto. Le tre squadre dei pompieri hanno dovuto lavorare per oltre quattro ore per avere ragione delle fiamme. Disperata la proprietaria dell’abitazione che in pochissimo tempo ha visto andare a fuoco tutto quello che aveva. Questa mattina una squadra dei pompieri era di nuovo al lavoro per aiutare i proprietari a recuperare almeno qualche oggetto. Con molta probabilità a causare l’incendio è stato un focolaio della carta catramata posizionata ieri pomeriggio sul tetto della abitazione, carta catramata che di prassi viene applicata con fiamme libere. Al momento la casa è stata dichiarata inagibile.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche