Domenica 22 Settembre 2019 | 18:01

BAGGIOVARA, CENTRALE DI SPACCIO IN UN CASOLARE: 3 ARRESTI

A seguito di numerose segnalazioni arrivate da parte dei cittadini, la Squadra Mobile di Modena e la Polizia Municipale hanno tratto in arresto tre stranieri irregolari che avevano allestito una centrale di spaccio in un'area vicina all'ospedale civile di Baggiovara


Hashish, cocaina e materiale per il confezionamento. E’ il meteriale sequestrato nelle ultime ore dagli agenti della Squadra Mobile e della Polizia Municipale all’interno di un casolare abbandonato di via Martiniana, nei pressi dell’ospedale di Baggiovara. Qui numerosi cittadini avevano segnalato la presenza di stranieri dediti allo spaccio in strada. Sopralluoghi e avvistamenti hanno consentito alle forze di polizia di documentare lo spaccio ed entrare in azione, a colpo sicuro nei confronti di un 26 enne marocchino, irregolare. Dopo la perquisizione personale gli agenti controllano il casolare dove l’uomo alloggia. Sono tutti irregolari. Per loro scatta il processo per direttissima questa mattina. Per due arresto convalidato per il terzo, di 23 anni, arriva l’ordine di scarcerazione perché pur consapevole dello spaccio non viene ritenuto responsabile diretto.

 

Nel video l'intervista a Salvatore Blasco, dirigente Capo Squadra Mobile di Modena

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche