Giovedì 18 Luglio 2019 | 00:21

“L’ECONOMIA DELL’ EMILIA-ROMAGNA”: PRESENTATO A MODENA IL RAPPORTO DI BANCA D’ITALIA

Si è tenuta in Camera di Commercio a Modena, la presentazione del Rapporto “L’economia dell’Emilia-Romagna”, il documento annuale stilato da Banca d’Italia


Non è mancato il contributo del mondo accademico e imprenditoriale, ad arricchire l’incontro di presentazione del Rapporto “L’economia dell’Emilia-Romagna”, presso la Camera di Commercio modenese. Vari e illustri gli ospiti che hanno presenziato all’incontro, che non si è limitato alla mera elencazione dei dati. Gli ospiti infatti hanno discusso il significato del documento stilato dalla Divisione Analisi di Banca d’Italia di Bologna, rendendo così possibile una reale comprensione delle dinamiche economiche che hanno interessato la Regione nel 2018. Il fine dell’incontro di oggi è trarre una conoscenza concreta, spendibile sul nostro territorio, centro dell’analisi del padrone di casa in Camera di Commercio, Giuseppe Molinari. A Modena si riferiscono anche le parole di apertura di Maurizio Rocca, Direttore della sede bolognese di Banca d’Italia, che sottolinea la straordinaria capacità del contesto produttivo della nostra città di farsi incunabolo di quell’innovazione tecnologica che tanta parte ha oggi giorno nella crescita economica. In particolare, il territorio modenese ospita imprese d’eccellenza per quanto riguarda le nuove tecnologie. Non a caso è tra i relatori dell’incontro anche Stefano Spaggiari, amministratore delegato della Expert System, azienda che si occupa di intelligenza artificiale. Intervenuto all’incontro anche Giuseppe Marotta, Professore di economia politica, che sottolinea come la buona prestazione dell’economia modenese rispetto alla media nazionale non possa corrispondere a una diminuzione dello slancio verso il miglioramento.

 

Nel video, le interviste di:

- Giuseppe Molinari, Presidente Camera di Commercio Modena

- Giuseppe Marotta, Professore di Economia Politica – Unimore

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche