Giovedì 18 Luglio 2019 | 00:57

CHIUSO IL PRIMO FESTIVAL DELLA GIUSTIZIA PENALE: IL BILANCIO

Bilancio positivo per il primo festival della Giustizia Penale di Modena che si è chiuso sabato sera. Occhi sempre puntati su Amanda Knox, il suo intervento ha rappresentato l’appuntamento più seguito della tre giorni


Si è chiuso sabato il primo festival della Giustizia Penale di Modena. L’evento, che escludendo l’apertura alla facoltà di Giurisprudenza si è svolto totalmente al Forum Monzani, ha visto l’attenzione quasi del tutto catalizzata sull’ospite più noto e criticato: Amanda Knox. La statunitense, che è tornata in Italia appositamente per questo evento, ha raccontato la sua storia sul palco del forum sabato mattina, davanti a numerose persone, ma soprattutto telecamere, italiane e internazionali. Il convegno a cui è stata invitata, dal titolo “il processo penale mediatico” è stato certamente l’appuntamento più seguito della tre giorni, e ne ha rappresentato il pilastro. Un Festival che ha messo sotto processo il suo stesso argomento, evidenziando casi di errori giudiziari, ma anche sottolineando la stessa importanza della Giustizia Penale nel tutelare la dignità degli individui. Dignità che va rispettata, sostengono gli organizzatori, per tutto il percorso giuridico senza essere intaccata dai media, come invece è successo con Amanda Knox.

Nel video l'intervista all'Avvocato Guido Sola, Presidente della Camera Penale di Modena

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche