Mercoledì 19 Giugno 2019 | 11:23

OPERAZIONE ANTI-SPACCIO: SEQUESTRO DA 24 CHILI DI MARIJUANA, IN MANETTE DUE GIOVANI

Partendo da un giovane spacciatore individuato in centro a Modena, gli agenti della Squadra Mobile hanno dato il via a un'operazione in un appartamento di Reggio Emilia, dove due giovani sono stati trovati in possesso di 24 kg di marijuana destinati alla piazza dello spaccio modenese


Hanno 20 e 23 anni, in un appartamento di Reggio Emilia dove vivevano avevano allestito una centrale per il confezionamento e lo spaccio di Marijuana di altissima qualità, pronta ad essere smerciata sull’asse della via Emilia Ovest, in direzione Modena ed in particolare proprio sulla piazza modenese in un mercato dove i clienti sono soprattutto giovani e giovanissimi. Gli agenti della squadra mobile di Modena in collaborazione con il nucleo anticrimine di reggio emilia sono arrivati a loro e al sequestro dell’ingente quantità di sostanza oltre 10.000 euro in contanti, dalle indagini partite da Modena. In centro storico alcuni cittadini avevano segnalata la presenza di un 26 enne, Italiano, colto più volte a spacciare. Fermato dagli agenti in un operazione congiunta con la Polizia Municipale, l’uomo è stato trovato in possesso di 50 grammi di marijuana. Da lui gli investigatori hanno acquisito le informazioni utili per andare oltre. I due pregiudicati, anche per reati connessi allo spaccio di droga sono stati arrestati. L’Italiano spacciatore a loro collegato e bloccato a Modena denunciato. Soddisfazione da parte degi investigatori per il risultato delle indagini che hanno permesso di sottrarre al mercato un ingente quantità di sostanza destinata ad un platea di acquirenti solitamente giovane che ha a Modena un mercato particolarmente fiorente.

Nel video l'intervista a Brunella Marziani, Vicedirigente Squadra Mobile di Modena

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche