Martedì 25 Giugno 2019 | 20:19

CASTELFRANCO SCEGLIE DI PROMUOVERE GARGANO: L'ASSESSORE DIVENTA SINDACO

L'ormai ex-assessore alla legalità e all'integrazione del Comune di Castelfranco Emilia, Giovanni Gargano, è stato eletto sindaco della sua città con un vantaggio di circa 11 punti percentuali sull'avversario


A Castelfranco Emilia la cittadinanza riconferma quanto annunciato al primo turno: Gargano, candidato del PD, batte Amicucci candidato del centro-destra che pure non rinuncia a vantare il risultato importante di avere per la prima volta trascinato al ballottaggio il candidato di centro-sinistra, riconoscendo in ciò il sintomo di equilibri in forte mutamento. Verso l’operato del PD si riconferma dunque la fiducia della cittadinanza di Castelfranco e non è un risultato da poco in un tempo di ascesa leghista. 
L'ex-direttore del CPT (Centro di permanenza temporanea) di Modena e Bologna, con una sensibilità spiccata verso i migranti, non si può certo dire fosse un candidato di sicuro successo in un periodo storico come il nostro in cui l'immigrazione è considerata dall'opinione pubblica uno tra i problemi più gravi. Corrisponde dunque a un riconoscimento del lavoro di tutta la Giunta precedente, l’elezione Gargano, premiato ieri dai suoi concittadini che gli hanno consegnato le chiavi della città per i prossimi anni. Il neo sindaco però sa bene che data la volatilità del consenso che contraddistingue i nostri tempi e i trend di crescita della Lega non si può dare nulla per scontato e la tenuta del PD in queste zone dipenderà in gran parte da ciò che in questi anni l'amministrazione sarà chiamata a dimostrare.

Nel video l'intervista a Gianni Gargano, Sindaco Castelfranco Emilia

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche