Mercoledì 19 Giugno 2019 | 11:03

MODENA BLINDATA PER LA FINALE PLAY OFF

In occasione del derby finale play off tra Modena e Reggio Audace, che per la vincente potrebbe significare ripescaggio in Serie C, la città blinda la zona circostante lo stadio per prevenire possibili scontri tra i tifosi


Una Modena blindata da transenne e pattuglie della polizia nella zona circostante lo stadio Braglia per prevenire eventuali possibili momenti di tensione, ovviamente da evitare, tra le tifoserie di Modena e Reggio Audace sia all’inizio che alla fine del match. Si è svegliata così la città della Ghirlandina in questa domenica 26 Maggio: già dalle ore 6 infatti e per tutta la giornata di oggi le forze dell’ordine avevano transennato e reso inagibile l’intera via Montecuccoli e il tratto di strada che va da quest’ultima verso viale Monte Kosika. La partita che si disputerà alle 16 infatti vale molto più dell’onore che ci si gioca solitamente nel derby: la posta in palio garantisce il primato nella classifica avulsa che si creerà al termine di tutti i play off di Serie D e che stabilirà l’ordine di un eventuale ripescaggio per la Serie C. Una partita importante che si giocherà quindi sul filo dei nervi. Tatticamente il Modena non cambia nulla rispetto al match contro il Fiorenzuola, con l’unico ballottaggio a centrocampo tra Loviso e Pettarin. La Reggiana è obbligata a vincere quindi probabilmente sarà più arrembante rispetto ai canarini a cui invece potrebbe bastare anche un pareggio al 120 minuto per essere giudicati vincitori. Il clima è comprensibilmente teso, la rivalità tra le due squadre e, soprattutto, le due tifoserie è noto. Saranno più di 8000 i tifosi presenti al Braglia di cui 1500 i supporters granata. Un pubblico delle grandi occasioni che, ci auspichiamo, si renderà protagonista solo sugli spalti e non al di fuori dello stadio. Arbitro dell’incontro il signor Galipò di Firenze.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche