Mercoledì 19 Giugno 2019 | 11:26

IL SASSUOLO VUOLE CHIUDERE IN BELLEZZA

Al Mapei Stadium, questa sera, il Sassuolo affronta da ospite l’Atalanta con l’obiettivo di blindare il decimo posto. La squadra di Gasperini, però, ha dalla sua due risultati su tre per centrare la Champions


Ultima partita di campionato per il Sassuolo che, grazie ai lavori di ristrutturazione allo Stadio Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo, questa sera avrà l’opportunità di chiudere la sesta stagione disputata in serie A al Mapei Stadium, seppure da ospite dell’Atalanta. Reduce dalla sconfitta in finale di Coppa Italia contro la Lazio e dal pareggio con la Juventus, l'undici bargamasco arriva all'appuntamento decisivo della stagione con in palio la qualificazione in Champions forte di due risultati su tre e trascinando a Reggio Emilia il pubblico delle grandi occasioni. Tutti a disposizione di mister Gasperini, che schiererà la sua formazione tipo. Anche il Sassuolo ha diversi motivi per cercare il colpaccio. Innanzitutto c’è da vendicare la brutta sconfitta subita a Natale, che iniziò un periodo più che mai complicato per i neroverdi comunque culminato con la salvezza anticipata. Poi c’è da difendere quel decimo posto, potenzialmente appannaggio di numerose squadre, che oltre al prestigio della parte sinistra della classifica, porterà diversi milioni nelle casse societarie. Rispetto allo 0-0 di sabato scorso contro la Roma, saranno pochi i cambiamenti nell’undici titolare. A centrocampo tornerà dalla squalifica Bourabia ma Duncan e Locatelli rimangono i favoriti per affiancare a centrocampo capitan Magnanelli. Davanti Djuricic falso 'nueve' con Berardi e Boga sugli esterni sembra la soluzione preferita da De Zerbi che, però, sembra intenzionato a dare una chance a Matri, fresco di rinnovo del contratto per un ulteriore stagione. Arbitra Doveri, della sezione Aia Roma 1 con Di Bello Vivenzi al VAR.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche