Domenica 15 Settembre 2019 | 21:06

CARABINIERI, DUE ARRESTI PER SPACCIO E UNO PER FURTO IN APPARTAMENTO

Due arresti per detenzione di sostanze stupefacenti e spaccio e uno per un furto in appartamento. Questo il bilancio di un venerdì sera di azione per i Carabinieri delle stazioni della Provincia di Modena


Un venerdì sera movimentato per il nostro territorio segnato da due arresti per sostanze stupefacenti e un furto in appartamento. Nella serata di ieri i militari della stazione di Ravarino hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 61enne, già gravato da precedenti, per furto in domicilio. I Carabinieri intervenuti sul posto hanno sorpreso il soggetto nell’area cortiliva in compagnia di un complice che però è riuscito a fuggire con parte della refurtiva a bordo di un furgone. L’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza del Comando in attesa del rito direttissimo. A Fanano invece nel corso di una attività finalizzata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, i Carabinieri della Compagnia di Pavullo, hanno tratto in arresto un 24enne operaio albanese, regolarmente residente in Italia trovato in possesso di 4 grammi di marijuana. Inoltre in seguito alla perquisizione personale i militari hanno rinvenuto occultata nel portabagagli dell’autovettura, sotto la ruota di scorta, una pistola semiautomatica con matricola abrasa, completa di caricatore con 5 proiettili. L’ultimo arresto è avvenuto a Nonantola dove un 31enne marocchino è finito in manette in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, è stato sorpreso mentre tentava di occultare 300 grammi di hashish.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche