Martedì 25 Giugno 2019 | 20:06

SCIOPERO DEI LAVORATORI IN APPALTO ALLA PARMAREGGIO

I lavoratori delle cooperative in appalto che gestiscono il comparto merende della Parmareggio questa mattina hanno scioperato. Chiedono una corretta applicazione del contratto


Il problema è lo stesso. Denunciato da lavoratori che svolgono la loro attività per grandi industrie alimentari attraverso cooperative che gestiscono la produzione, o parti di questa. in appalto. In questo caso il soggetto è Parmareggio che nel comparto della produzione del format ABC della merenda, occupa da circa 3 anni personale in appalto dalla cooperativa coop service che a sua volta gestisce la fornitura di personale, sulla base delle esigenze della produzione, con un numero di che va dai 60 fino ai 120 dipendenti. Attraverso il contratto multiservizi che non piace a CGIL e che il sindaco vorrebbe sostituire con l’applicazione del contratto ad hoc, della logistica. Per rivendicarlo questa mattina decine di lavoratrici si sono riunite nello sciopero con presidio organizzato dalla CGIL davanti all’azienda di via Polonia. Un cambio di contratto, affermano fonti sindacali, che l’azienda sarebbe pronta ad accettare. L’ostacolo sarebbe nei confronti della cooperativa appaltatrice. Anche per questo l’obiettivo della CGIL sarebbe quello di spingere parmareggio a reintenalizzare i lavoratori creando per il comparto di successo dell’ABC della merenda una struttura di produzione alle dirette dipendenze.

Nel video l'intervista a:
- Adriano Montorsi, Segretario provinciale Filt-CGIL Modena
- Alessandro Santini, Delegato sindacale CGIL Modena

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche