Martedì 20 Agosto 2019 | 02:37

ROMBO DI MOTORI, PARTE IL MOTOR VALLEY FEST

Pronti, partenza, via: parte il Motor Valley Fest, la kermesse ereditata dal Motor Show di Bologna, e dedicato al modo dell’automobilismo. Una grande festa delle due e quattro ruote di ieri, oggi e domani, che celebra il mito della velocità e della competizione


Motori caldi e in defibrillazione per il debutto di Motor Valley Fest, il festival diffuso nella terra dei motori emiliano romagnola che ha superato il Motor Show di Bologna trasformandosi in una kermesse che coinvolge la città intera. Modena raccoglie l’eredità motoristica e rilancia al raddoppio non solo con un super ospite d’eccezione come John Elkann a guidare la spedizione Fca a Modena, ma anche con la sottoscrizione di un protocollo d’intenti con il quale gli enti coinvolti si impegnano a riproporre la manifestazione con periodicità annuale e a sviluppare le ulteriori potenzialità di valorizzazione e promozione del territorio. Il protocollo sottolinea come “il Motor Valley Fest sia una vetrina che tiene conto delle radici del nostro territorio, del patrimonio storico dei brand più famosi al mondo, e contemporaneamente sia un appuntamento che guarda al futuro della scienza, della tecnologia e delle altre dimensioni dell’urbanistica e della mobilità, con riguardo alla sostenibilità sociale ambientale dello sviluppo. Questa mattina nella giornata inaugurale il festival è stato aperto con un convegno dal titolo ‘Il futuro dell’automotive’ al Teatro comunale Luciano Pavarotti durante il quale è stata analizzata la storia, l'evoluzione e le prospettive dei circuiti automobilistici, che da semplici luoghi di competizione adrenalinica si stanno evolvendo in spazi di ricerca sulla sicurezza stradale e sulle nuove tecnologie automobilistiche.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche