Domenica 26 Maggio 2019 | 02:57

ROGO A FIORANO MODENESE, DANNI PER UN MILIONE DI EURO

Nelle ore successive all'incendio avvenuto in un'azienda di smaltimento rifiuti a Fiorano modenese non sono state sprigionate sostanze inquinanti, ma a breve verranno diffusi i risultati di un nuovo monitoraggio. Il rogo divampato domenica mattina ha provocato danni per un milione di euro


Detriti, rifiuti anneriti e danni che superano il milione di euro, questo è quello che resta del vasto rogo che nella mattina di domenica ha interessato la Intereco srl di Fiorano Modenese, azienda specializzata nello smaltimento di rifiuti speciali. I Vigili del fuoco hanno lavorato incessantemente per contenere le fiamme e sono stati agevolati anche dalla pioggia battente che nel fine settimana si è abbattuta sul nostro territorio. Una squadra di pronto intervento dell’Arpa è intervenuta sul posto per accertarsi degli eventuali rischi ambientali, e da un primo monitoraggio ha stabilito che nelle ore successive al rogo tutti i valori dell’aria erano nella norma; inoltre a giorni dovrebbe comunicare i risultati di ulteriori approfondimenti fatti sui principali inquinanti nella zona. Intanto resta in vigore l’invito, in via precauzionale, ai residenti della zona di restare nelle proprie abitazioni e di non aprire le finestre. Ad andare a fuoco sono state circa 160 tonnellate di materiale, arrecando danni ingenti all’azienda: 6 dei 9 silos, che servono a compattare e smaltire i rifiuti, sono stati danneggiati completamente e dovranno essere abbattuti. Intanto procedono le indagini relative alle cause del rogo che al momento restano sconosciute.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche