Martedì 20 Agosto 2019 | 14:05

CARABINIERI A SAN FELICE, MAXI BLITZ ANTI DROGA IN UN CASOLARE DI CAMPAGNA

All'alba i militari hanno dato il via ad una imponente perquisizione in un casolare situato in via Grande, nelle campagne tra San Felice e Massa Finalese. Nello stabile nel momento della perquisizione c’era anche il titolare


20 uomini dei Carabinieri con i cani anti droga all’alba di questa mattina hanno effettuato un blitz in un casolare di San Felice sul Panaro, situato in via Grande al civico 3529 e intestato a Biagio di Prete, un imprenditore residente a Massa Finalese di origine campane. I militari hanno ispezionato il casolare alla ricerca di sostanze stupefacenti e più in generale per verificare le attività condotte all'interno della proprietà; nell’operazione i militari hanno rinvenuto alcune macchine agricole su cui al momento sono in corso degli accertamenti. Le verifiche dei carabinieri si sono estese a tutta l’area e i cani antidroga hanno battuto anche le campagne circostanti. La struttura funge da semplice rimessa per mezzi agricoli ma nonostante questo l’intera proprietà è videosorvegliata con telecamere ad alta definizione. Sul posto anche la Polizia Municipale e i Vigili del Fuoco, intervenuti per maneggiare delle bombole di gas trovate in seguito alla perquisizione. Lo stesso proprietario era presente al momento dell'irruzione.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche