Domenica 19 Maggio 2019 | 23:05

ACCOLTELLATA, FRANCESCA LOTTA ANCORA TRA LA VITA E LA MORTE

Sono ancora gravissime le condizioni di Francesca Rizzello. Domani un nuovo bollettino renderà ufficialmente note le condizioni della 36enne accoltellata martedì mattina dal fratello, davanti agli occhi della madre


Nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Baggiovara c’è apprensione per Francesca Rizzello. Un nuovo bollettino sullo stato della donna accoltellata martedì mattina dal fratello verrà diramato domani, sperando che in queste ore le sue condizioni migliorino. Colpita da almeno sette coltellate dal fratello Cosimo, Francesca è stata lasciata a terra agonizzante davanti alla madre disabile nel piccolo appartamento di via Bolognese, a Villanova. Ha perso quasi due litri di sangue e quando è stata soccorsa dai sanitari era in arresto cardiaco. I medici sono riusciti a rianimarla e a portarla con urgenza a Baggiovara dove ha subito ulteriori interventi. Ora si trova in coma farmacologico. Appesa ad un filo c’è la sua carriera da estetista, visto che da poco era riuscita ad aprire un nuovo centro estetico in via Giardini a Modena oltre a quello in cui lavorava a Villanova, e una lunga vita da mamma: da pochi mesi Francesca ha avuto un bambino. Ma c’è anche l’accusa nei confronti del suo aggressore, il 36enne Cosimo Rizzello, detto “Mimmo”. Il procuratore Monica Bombana ha chiesto al Gip la convalida del fermo e la custodia cautelare in carcere per tentato omicidio. Anche se martedì ha dichiarato di aver ucciso la sorella alla caserma dei carabinieri, durante l’interrogatorio si è avvalso della facoltà di non rispondere.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche