Domenica 19 Maggio 2019 | 22:17

CARPI ANCORA A SECCO: ORA RESTA SOLO LA MATEMATICA

Il primo 0-0 stagionale contro il Pescara riduce al lumicino le chance di salvezza del Carpi. Tante palle gol create nei primi 45’, ma ai biancorossi è mancata la mira


Resta solo la matematica a tenere in vita una piccola fiammella nella candela del Carpi. I biancorossi dovevano provare a vincere 4 delle ultime 5 giornate e lo 0-0 col Pescara di ieri sera suona come una condanna anticipata per la squadra di Castori. I buoni risultati dagli altri campi, col ko del Venezia e il pari nello scontro diretto fra Foggia e Livorno, hanno fatto aumentare i rimpianti per Poli e compagni, protagonisti di un ottimo primo tempo, in cui è mancato solo il gol. Lo ha sfiorato Rolando in avvio, fermato in uscita da Fiorillo, e poi soprattutto Marsura, che prima ha eluso Ciofani trovando la parata del portiere abruzzese e poi da due passi non è riuscito a trasformare in rete la più comoda delle occasioni. Nella ripresa Crociata si è divorato da due passi l’1-0 e poi è uscito il Pescara, fermato solo da Piscitelli e dalla traversa. Ma lo 0-0 serve a poco e coi playout distanti ancora 5 punti a 4 gare dalla fine probabilmente la corsa del Carpi è già terminata, anche se mister Fabrizio Castori non si arrende.

 

Nel video l'intervista a Fabrizio Castori

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche