Sabato 20 Aprile 2019 | 09:12

RUBANO AL CENTRO COMMERCIALE E VENGONO INCASTRATE PER UN FURTO IN APPARTAMENTO

Tre donne, due rumene e una tedesca, sono finite nei guai per un furto commesso al centro commerciale I Portali. Dalle verifiche è emerso che poche ore prima avevano messo a segno un altro colpo in un appartamento in via Buon Pastore


Un mazzo di chiavi di una macchina nascosto in un reggiseno ha permesso di incastrare le ladre di un furto in appartamento. Nel pomeriggio di sabato tre donne, due rumene e una tedesca, tra i 23 e i 21 anni, sono state sorprese a rubare all’interno del negozio Oviesse del centro commerciale i Portali. Le tre avevano occultato all’interno delle loro borse creme per il copro, trucchi per il viso e capi di abbigliamento per un valore complessivo di oltre 220 euro. Accompagnate in Questura dagli accertamenti è emerso che una delle tre donne non solo doveva scontare un anno e 11 mesi di carcere per altri reati, ma che era in possesso di un mazzo di chiavi di una macchina della quale nessuna delle tre ragazze aveva fornito una spiegazione. In seguito alla perquisizione effettuata sulla vettura, una Fiat Panda azzurra, gli agenti hanno trovato un sacchetto contente diversi monili in oro e 160euro in contanti. Una delle ragazze messa alle strette ha confessato che si trattava del bottino di un furto in appartamento messo a segno il mattino stesso in zona Buon Pastore ai danni di una ottantenne. I gioielli sono stati restituiti all’anziana proprietaria e mentre le tre ragazze sono state tradotte in carcere.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche