Sabato 20 Aprile 2019 | 09:17

RAPINE A VIGNOLA, PRESE D’ASSALTO DUE FARMACIE

Pomeriggio di paura a Vignola. Una coppia di ladri ha messo a segno una doppia rapina a mano armata in due farmacie. I banditi per assicurarsi la fuga hanno chiuso nel bagno le collaboratrici presenti nell'esercizio. Sul caso indagano i Carabinieri


Due uomini armati di pistola in una sola giornata hanno gettato nel panico il territorio di Vignola mettendo a segno due distinte rapine in altrettante farmacie. Il tutto è successo nel pomeriggio di giovedì e la prima farmacia ad essere presa di mira è stata la Nuova Vignolese di via Montanara. All’incirca alle 16.30 due malviventi a volto coperto hanno fatto irruzione nell’esercizio e, puntando diretti alla cassa, si sono fatti consegnare l’incasso, per poi darsi alla fuga. Sul posto sono arrivati i Carabinieri che hanno dato il via alle indagini con tanto di pattugliamenti nell’area. Nonostante questo i banditi non si sono dati per vinti e dopo poche ore, intorno alle 19.40, quella che si presume essere la stessa coppia di malviventi ha colpito di nuovo: questa volta nella farmacia Brodano di via Per Spilamberto. La dinamica è stata quasi la stessa se non fosse che questa volta hanno rinchiuso due collaboratrici in bagno per essere sicuri che nessuno desse l’allarme. Sulle due rapine indagano i Carabinieri, che hanno prelevato le immagini della videosorveglianza.

Nel video l'intervista a Marco Bavutti, Direttore Titolare della Farmacia Brodano

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche