Domenica 24 Marzo 2019 | 08:05

FONDERIE, IL COMITATO CITTADINO CONTRO IL PROTOCOLLO D’ INTESA

Il Comitato cittadino Respiriamo Aria Pulita chiede ai consiglieri di non votare in consiglio comunale il protocollo d’intesa per il trasferimento delle Fonderie di via Zarlati. Secondo i cittadini quel documento lascia all'azienda spiragli per non rispettare l’accordo


“Non firmate il protocollo d'intesa”. È l'appello che il comitato Respiriamo Aria Pulita fa ai consiglieri che domani dovranno decidere se approvare o no il documento presentato in commissione Seta in merito al trasferimento delle Fonderie della Madonnina. Secondo il comitato, il protocollo che verrà sottoposto all’attenzione del consiglio comunale non è vincolante nei confronti dell’azienda e apre lo spiraglio a possibili sostanziali modifiche. Il timore del comitato, che intanto denuncia il ritorno di odori insostenibili, è le Fonderie possano trovare il modo di non trasferirsi e di non ammodernare gli impianti. A supporto dei timori, il Comitato ricorda che una situazione simile, finita in un nulla di fatto, si era già verificata undici anni fa.

Nel video l'intervista a:
- Chiara Costetti, Comitato Respiriamo Aria Pulita
- Maurizio Ruopolo, Comitato Respiriamo Aria Pulita

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche