Martedì 21 Maggio 2019 | 15:01

UN BEL SASSUOLO SI FA RAGGIUNGERE SUL FINALE DAL NAPOLI

Finisce uno ad uno il posticipo di serie A tra Sassuolo e Napoli con i neroverdi che, dopo essere passati in vantaggio con la quinta rete stagionale di Berardi, si fanno raggiungere allo scadere da una prodezza di Insigne


Forse il più ben Sassuolo visto al Mapei Stadium in questa stagione va vicinissimo al colpaccio e si ferma a soli tre minuti dallo scadere per una prodezza d’Insigne abile ad approfittare di un regalo di uno sfortunato Magnanelli. Finisce uno ad uno il posticipo serale tra Sassuolo e Napoli, forse il risultato più giusto viste le squadre in campo che hanno dato vita ad una gara ricca di emozioni e riversamenti di fronte, ma il Sassuolo recrimina ancora una volta per un rimpallo sfortunato allo scadere di una gara che era riuscito a portare in porto senza mai soffrire troppo ed anzi, per lunghi tratti, imponendo il proprio gioco fatto di palleggio e verticalizzazioni di prima intenzione. Il Napoli prova a farsi vedere già al 9°con Mertens si invola verso la porta ma un monumentale Demiral lo ferma in scivolata davanti a Pegolo. Poi il Sassuolo entra in partita, la difesa e tre proposta da DE Zerbi non fatica a contenere l’attacco partenopeo ed un Berardi più che mai ispirato dispensa giocate di prima che mettono in difficoltà una difesa azzurra stranamente ingessata. Fino al 52° quando i neroverdi passano in vantaggio proprio con Domenico Berardi, che segna la sua 51^ rete in serie A finalizzando una bella ripartenza di Lirola sulla destra. Il Napoli tenta il tutto per tutto inserendo anche Milik e trova il pari all’86° quando capitan Magnaneli sbaglia completamente l’aggancio in area liberando Insigne che a due passi da Pegolo non sbaglia.

Nel servizio l'intervista a Roberto De Zerbi 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche