Domenica 24 Marzo 2019 | 08:40

CARPI, TRE GIORNI DA SPETTATORE CON L’INCUBO DELL’ULTIMO POSTO

Inizia oggi la 28esima giornata di B in cui il Carpi riposa. Cominciano nel pomeriggio Foggia e Padova, coi veneti ultimi che provano a scavalcare la squadra biancorossa


Il Carpi ha svolto in mattinata l’ultimo allenamento di una settimana senza impegni ufficiali. La squadra di Castori si ritroverà lunedì per preparare la difficile trasferta di domenica 17 a Palermo, con la speranza di recuperare qualcuno dei lungodegenti che hanno saltato le ultime gare. Il rischio è di presentarsi al Barbera con una classifica ancora peggiore di quella attuale. Mentre il Carpi riposa, nel fine settimana infatti si gioca la 28esima giornata di B, aperta oggi dagli impegni di Foggia e Padova. I pugliesi, a +4 su Poli e compagni, sono impegnati nel derby sul campo di un Lecce lanciato verso la A e giocano con sulla testa la spada di Damocle della scadenza di lunedì 18, entro la quale documentare l’avvenuto pagamenti degli stipendi di gennaio e febbraio, col rischio di una nuova penalizzazione di 4 punti. Sul fondo della classifica, con 2 punti in meno del Carpi, c’è il Padova che oggi alle 18 chiude il programma sul campo dello Spezia. I veneti, che dopo il tris al Verona del 20 gennaio non hanno più fatto bottino pieno, sognano un colpo da tre punti per spedire il Carpi all’ultimo posto. Le altre 4 dirette concorrenti della squadra di Castori saranno invece impegnate fra domani e lunedì. In casa giocano la Cremonese domani col Benevento e il Venezia lunedì sera con il Palermo, nel giorno del debutto di Cosmi in panchina. Fuori casa domani tocca al Livorno sul campo dell’Ascoli e al Crotone che chiude la domenica calcistica cadetta a Salerno.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche