Martedì 26 Marzo 2019 | 09:54

KERAKOLL, GIAN LUCA SGHEDONI SI DIMETTE DA AMMINISTRATORE DELEGATO

Rivoluzione in corso alla Kerakoll di Sassuolo. Gian Luca Sghedoni ha presentato le proprie dimissioni da amministratore delegato, per divergenze con i fratelli sulla governance dell’azienda. Andrea Ramotti il nuovo AD


Gian Luca Sghedoni ha presentato le proprie dimissioni da amministratore delegato di Kerakoll. La notizia arriva dall’ultimo Consiglio di Amministrazione che si è tenuto ad inizio settimana. I motivi sembrano essere dovuti a divergenze con i fratelli in merito alla governance dell’azienda e alle strategie legate alle acquisizioni e agli investimenti all’estero. Al termine del Consiglio ha scelto di dimettersi e la famiglia ha optato nella scelta del successore in Andrea Ramotti come  amministratore delegato pro tempore, già Ad di Kerakoll Iberia. L sua nomina è stata approvata in pieno accordo da tutti i membri della famiglia Sghedoni. Insieme a lui nel Consiglio di Amministrazione resta Paolo Benassi come vicepresidente e responsabile amministrativo. La Kerakoll, leader mondiale nei materiali ecosostenibili per la bioedilizia e con ricavi per oltre 420 milioni di euro, attraverso la finanziaria chiamata Firel -  Fabio, Ida, Romano, Emilia e Luca - è controllata nella sua totalità dalla famiglia Sghedoni: il padre Romano detiene il 30% del portafoglio, la moglie Ida il 21% mentre il restante 49% è diviso in parti eque tra i tre figli.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche