Martedì 26 Marzo 2019 | 09:58

BARRIERE ARCHITETTONICHE: CONTRIBUTI IN RITARDO DI 10 ANNI

Contributi per il superamento e l’eliminazione delle barriere architettoniche in ritardo di oltre 10 anni. Una situazione in cui sono rimaste coinvolte numerose famiglie modenesi che ora chiedono spiegazioni e trasparenza


Contributi per l’eliminazione e il superamento delle barriere architettoniche in ritardo di oltre dieci anni. Per rendere più facile la vita degli invalidi la singole famiglie arrivano a spendere cifre generose: ad esempio l’installazione di un montascale in certi casi può costare anche 30mila euro. Una spesa in teoria ammortizzabile grazie a contributi da richiedere al Comune, ma che spesso tardano ad arrivare.  Una situazione divenuta insostenibile così come dichiara Bellei Susanna, una delle tante vittime dei fatti e che ancora non ha visto versata la cifra che le spetta. Storie di questo tipo sono da tempo denunciate dal Codacons, che sottolinea come in merito la situazione sia poco chiara e con liste di attesa per ricevere i fondi mai aggiornate. 

Nel servizio le interviste a:
- Susanna Bellei
- Massimo Grillenzoni, Avvocato

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche