Domenica 26 Maggio 2019 | 19:31

MORBILLO, PER TUTELARSI SERVE IL VACCINO

La strategia migliore contro il morbillo è la prevenzione e l’unico modo per prevenirlo è vaccinarsi. Il vaccino però è efficace se somministrata entro 72 ore dal contatto. Nel nostro territorio dall’inizio dell’anno sono stati segnalati 4 casi confermati


4 casi di morbillo dall’inizio dell’anno ad oggi e due ancora non confermati. Nel nostro territorio dal 2015 sono stati segnalati al Servizio di Igiene Pubblica dell’AUSL di Modena complessivamente 24 casi. Per tutti sono state effettuate le necessarie indagini epidemiologiche per l’individuazione dei contatti, ai quali, è stata offerta la vaccinazione. Il morbillo è una malattia virale che, in assenza di vaccinazione, si dimostra altamente contagiosa. La trasmissione avviene per via aerea attraverso il contatto diretto o indiretto con le secrezioni catarrali di una persona ammalata. Il vaccino consente un’alta protezione dalla malattia e dal 2017 è diventato obbligatorio per tutti i minori nati dal 2001 in poi. La vaccinazione però è efficace solo se somministrata entro 72 ore dal contatto: per questo viene immediatamente offerta anche solo in presenza di casi sospetti. 

Nel servizio l'intervista al Dott. Giovanni Casaletti, Direttore Del Servizio Igiene Pubblica Ausl di Modena

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche