Martedì 26 Marzo 2019 | 09:46

BASTIGLIA, RITROVATO IN UN CASOLARE ABBANDONATO IL CORPO DI PARIDE SERAFINI

Si trovava in un casolare abbandonato nelle campagne di Bastiglia il corpo senza vita di Paride Serafini, l’84enne scomparso lo scorso 22 gennaio. Dai primi accertamenti dei carabinieri, pare che l’uomo si sia suicidato


È stato ritrovato nel pomeriggio di ieri in un casolare abbandonato in via Borsara a Bastiglia, il corpo senza vita di Paride Serafini. L’anziano di 84 anni si era allontanato dalla sua abitazione di via Stazione lo scorso 22 gennaio, senza farvi più ritorno. Quel giorno aveva detto alla moglie che sarebbe rientrato dopo una passeggiata, ma così non è andata. La donna, preoccupata, aveva quindi allertato i carabinieri, che a loro volta avevano dato il via alle ricerche. Per giorni è stato messo in campo un ingente dispiegamento di forze per rintracciarlo, con perlustrazioni che hanno coinvolto anche i Vigili del Fuoco e la Protezione Civile, senza però alcun esito. Fino a ieri. I carabinieri di Modena, intervenuti sul luogo del ritrovamento con un magistrato, hanno svolto una serie di accertamenti che hanno portato a ritenere che l’uomo si sia volutamente recato nel casolare abbandonato con l’intenzione di togliersi la vita. Si presume infatti che si sia accoltellato da solo. La salma dell’84enne è stata trasportata al reparto di Medicina legale del Policlinico di Modena, e bisognerà aspettare l'esame autoptico per stabilire la data esatta del decesso, avvenuto con ogni probabilità il mese scorso.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche