Domenica 21 Luglio 2019 | 20:57

RITROVATA SENZA VITA AURORA LAGIANNELLA

Tragico ritrovamento nel pomeriggio di oggi: il corpo senza vita di Aurora Lagiannella è stato rinvenuto nei pressi della ferrovia nella zona di via Paolucci. Dalle prime indiscrezioni pare che l’anziana sia morta di stenti a seguito di una caduta


È stato ritrovato nel pomeriggio di oggi il corpo senza vita di Aurora Lagiannella. Il cadavere della anziana signora è stato scoperto, in avanzato stato di decomposizione, da alcuni operai ferroviari nei pressi dei binari, nella zona di via Paolucci. Dalle primissime indiscrezioni, pare che la donna sia caduta senza più riuscire ad alzarsi e sarebbe morta di stenti, anche se non è ancora chiaro quando il decesso sia avvenuto. La 76enne, malata di Alzheimer, era scomparsa la mattina del 9 dicembre quando si era recata in auto col marito al centro commerciale I Portali. Lui si era allontanato un istante per prendere il carrello della spesa e quando si è voltato per ritornare all’auto lei non c’era più. Le ricerche delle forze dell’ordine, coordinate dalla prefettura di Modena, si sono protratte da allora per mesi, senza sosta e con tutti i mezzi a disposizione. I familiari, disperati, avevano anche rivolto un appello al noto programma “Chi l’ha visto” e a seguito della trasmissione erano arrivate diverse segnalazioni da Vignola, Crevalcore, e Casinalbo, ma nessuna aveva mai portato al ritrovamento della signora.

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche