Martedì 23 Aprile 2019 | 10:15

CARPI, AL VIA I LAVORI DEL CARE RESIDENCE

È partito a Carpi l’iter per la realizzazione del nuovo polo anziani. Una struttura che accoglierà due Centri Diurni per 20 posti ciascuno, e 14 appartamenti destinati non solo agli anziani, ma anche alle persone con handicap


Un residence per gli anziani soli e le persone diversamente abili, è quello che nascerà nell’area ex Cappuccina di via Nuova Ponente a Carpi. Un nuovo polo di servizi che ridarà vita all’area dove ora sorgono due immobili inutilizzati a causa degli ingenti danni subiti durante il sisma del 2012. Nella zona nasceranno due Centri Diurni che accoglieranno 40 persone con servizi per anziani e 14 appartamenti protetti che saranno dedicati anche alle persone con handicap. La posa della prima pietra è prevista nel mese di aprile, mentre la conclusione dei lavori è stimata per la metà del 2020, il tutto per un importo complessivo di 4 milioni e 300 mila euro. 

Nel servizio le interviste a:

- Daniela Depietri, Assessora a Sanità e Sociale

- Norberto Carboni, Dirigente del settore Lavori Pubblici

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche